Shewanella Putrefaciens, da Grandi Odori Derivano Grandi Capacita’

Shewanella Putrefaciens, da Grandi Odori Derivano Grandi Capacita’

Shewanella e’ un battere Gram negativo pleomorfico. E’ stato isolato da numerosi ambienti marini e dalle arenarie delle Morrison Formation in New Mexico. Oltre ad essere in grado di ridurre numerosi metalli, S. putrefasciens viene spesso associato con l’odore di pesce putrefatto poiche’ produce trimetilammina la quale e’ una delle principali note odorose del putrido. 

Sia in fase acquosa che su matrice solida questo batterio e’ facilmente riconoscibile dal suo color rosa molto acceso. E’ un organismo che raramente agisce come patogeno umano, ma ci sono stati casi di contagio. 

Perche’ parliamo di Shewanella? S. putrefasciens e’ una delle poche specie viventi in grado di ridurre l’uranio dallo stato di ossidazione +6 a +4 il che lo rende estremamente importante nei depositi di uranio. 

Il ceppo CN32 e’ estremamente versatile nei metabolismi che comportano la riduzione dei metalli, metalloidi e radionuclidi. E’ in grado di ridurre il ferro, il manganese, il vanadio, il tecnezio e l’uranio durante le sue fasi di crescita anaerobica.

Forme di vita in grado di resistere e fare propri determinati ambienti per la maggior parte delle specie, mortali, sono estremamente importanti sia dal punto di vista evolutivo che da quello astrobiologico. La loro sopravvivenza puo’ essere oggetto di studio per la colonizzazione spaziale.

Testo: Luca Tonietti
Foto: sciencesource.com
Fonti: https://bacdive.dsmz.de/index.php?search=14054&submit=Search